257 utenti iscritti (121 tesserati)

0 utenti e 1 ospite online

Inaugurato il primo monta-scale per disabili in carrozzella sulla motonave Luganovenerdì 18 luglio 2014

Mercoledì 11 giugno 2014 la Società Navigazione del Lago di Lugano congiuntamente alla Fondazione Cerebral inaugurano il monta-scale per disabili in carrozzella sulla motonave "Lugano".
Dal 1961 la fondazione Cerebral si occupa di dare un sostegno concreto come assistenza, formazione, consulenza e aiuti quotidiani di vario genere a persone con handicap motori di origine cerebrale. La Società Navigazione del Lago di Lugano, ha dal canto suo da diversi anni, la possibilità di accogliere a bordo dei propri battelli le persone diversamente abili che necessitano di una sedia a rotelle.
Alcune delle Motonavi sono ora equipaggiate in maniera tale da garantire una crociera confortevole, anche alle persone con mobilità ridotta.


Nel 2014, grazie alla preziosa collaborazione della Fondazione Cerebral, la SNL ha migliorato ulteriormente gli impianti a Sua disposizione, installando un monta-scale per persone in sedia a rotelle, sulla motonave Lugano. Inoltre la SNL ha installato su cinque battelli della sua flotta dei giornali luminosi indicanti il nome dello scalo successivo. Questa installazione è dedicata in particolar modo alle persone con difficoltà uditive e si aggiunge al già presente sistema di annuncio vocale di fermata, adottato per le persone ipovedenti. Con queste nuove installazioni la Società Navigazione del Lago di Lugano è all'avanguardia per il trasporto di persone diversamente abili e gli investimenti futuri continueranno a mantenerla tale.


Durante l'inaugurazione il Direttore della Società Navigazione del Lago di Lugano Ing. Francesco Beretta Piccoli e il Direttore della Fondazione Cerebral Sig. Michael Harr, hanno tenuto una Conferenza Stampa sulla Motonave Lugano ormeggiata all'imbarcadero di Caslano. In questa occasione, vi è stata una dimostrazione pratica del funzionalmente del monta-scale nonché l'affissione della targa inaugurale da parte del Direttore Sig. Michael Harr di cui segue il discorso.


"La Legge federale sui disabili entrata in vigore qualche anno fa ha avuto per effetto di aprire gli occhi un po' a tutti. Ha decretato che i tempi erano cambiati e che tutte le persone in sedie a rotelle, con gravi difficoltà all'udito o alla vista dovevano poter spostarsi senza ostacoli. Occorre quindi mettere a disposizione, anche sui battelli, quegli aiuti necessari per consentire alle persone disabili di spostarsi in modo idealmente indipendente.
Dati i forti investimenti in gioco, i tempi d'attuazione della Ldis sono comprensibilmente lunghi: orizzonte 2023 per i monta-scale. Oggi sono particolarmente soddisfatto di inaugurare il 1° monta-scale su un battello della nostra flotta, con 10 anni d'anticipo sulla Ldis e in grado di trasportare pesi fino a 300 kg, ossia in grado di trasportare anche persone sedute su sedie a rotelle elettriche.
Il nuovo monta-scale di questo battello ci sarà utilissimo, perché riusciremo a soddisfare in modo ottimale la richiesta di trasporto di tutte le persone in sedia a rotelle che ci preavviseranno del loro viaggio. Infatti, conoscendo in anticipo, orario e scalo di partenza, metteremo in servizio questo battello e non un altro.
Oltre al monta-scale questo battello dispone anche di una toilette per disabili e dell?annuncio della prossima fermata sia in forma audio con altoparlanti distribuiti su tutto il battello, sia in forma visiva mediante scritte led al ponte d'imbarco. Toilette, annuncio della prossima fermata e monta-scale implicano un investimento complessivo molto cospicuo, di circa CHF 100'000 per battello.


La nostra Società è quindi grata alla Fondazione Cerebral che ha sostenuto per intero il finanziamento del monta-scale che inauguriamo oggi. Con il monta-scale le persone in sedie a rotelle potranno accedere senza ostacoli dal ponte d?imbarco al ponte superiore che è diviso in due zone: una chiusa e una all'aria aperta, con un netto miglioramento della nostra offerta di trasporto, perché fino a ieri, senza monta-scale, le persone in sedia a rotelle erano costrette a rimanere al ponte d'imbarco nei giorni freddi, di pioggia o di forte vento. Quindi grazie sig. Harr. Grazie Fondazione Cerebral. Concludo, spiegando perché inauguriamo oggi il monta-scale a Caslano. È il pontile più vicino al Centro Evangelico di Magliaso. Si tratta di un villaggio di vacanza che accoglie quasi 10'000 disabili ogni anno. Questo dato dimostra da solo che c'è una grande richiesta di trasporto da parte di persone disabili nella regione del Lago di Lugano e sui nostri battelli che sono una delle attrazioni del turismo qui da noi. Mi rallegro dell'ottima collaborazione intercorrente tra la nostra Società e il Centro Evangelico di Magliaso e la sua Direttrice, sig.ra Claudia Zbären che mi ha molto aiutato nel tessere i contatti con la Fondazione Cerebral che hanno poi portato alla realizzazione del monta-scale su questo battello, del quale approfitteranno anche gli ospiti del Centro Evangelico."


Per informazioni:  www.lakelugano.ch


www.facebook.com/SNLLugano www.lakelugano.ch www.facebook.com/SNLLugano

Torna idietro