257 utenti iscritti (121 tesserati)

0 utenti e 3 ospiti online

Diamo il benvenuto nel nostro network all'Accademia Musumeci Grecomartedì 11 novembre 2014

L'Accademia Musumeci Greco, è una delle sale di scherma più antiche del mondo e, dal 1878, ha la sua sede principale a Roma, al pantheon, dove sono passate cinque generazioni di maestri schermidori di famiglia. Le altre due sedi si trovano nei quartieri Parioli e Prati. E' una SSDRL (Società Sportiva Dilettantistica a responsabilità Limitata), senza fini di lucro.
È infatti considerata la più attenta, propositiva e produttiva Organizzazione no profit capace di incentivare e promuovere una disciplina così vincente, in campo agonistico, in quello dello spettacolo e, soprattutto, del sociale.


Nel campo della promozione, con le 8 edizioni di A FIL DI SPADA (www.afildispada.it) sono state realizzate manifestazioni di altissimo livello schermistico e culturale, rivolte ad adulti, giovani e adolescenti, bambini, normodotati e diversamente abili, tutti con la medesima passione e l'amore per le sfide personali. L'ultima recentissima edizione del 13 settembre u.s. si è svolta a Roma, Via dei Fori Imperiali-Mercati Traianei. Hanno assistito migliaia di persone, soprattutto nel momento di massima integrazione, quando la pluriamputata Bebe Vio, campionessa europea paralimpica, ha affrontato la pluriolimpionica Valentina Vezzali, anch' essa in carrozzina. Centinaia di schermidori hanno partecipato ad ogni edizione con straordinario entusiasmo, applauditi da un pubblico accorso a migliaia ogni volta.
L'Italia come del resto il mondo il mondo intero, sta vivendo una crisi di tale portata che, a detta di esperti, potrà uscirne solo attraverso profonde trasformazioni strutturali: nei sistemi dei valori e dell'economia, nelle priorità dell'agenda politica e, soprattutto nei comportamenti quotidiani della gente. Il compito fondamentale della comunicazione sociale, è quello di far emergere nell'immaginario collettivo e nell'opinione pubblica, nuove categorie sociali e diritti, al fine di promuoverne lo sviluppo, mediante azioni e reti di solidarietà, inclusione e coesione. E non può essere che il Terzo settore ad intervenire in tal senso, utilizzando cioè soggetti organizzativi di natura privata no profit, volti alla produzione di servizi a destinazione pubblica o collettiva.


Grazie al fondamentale aiuto della Fondazione Terzo Pilastro - Italia e Mediterraneo, possiamo offrire lezioni gratuite di Scherma, fino ad esaurimento posti, ad atleti o principianti diversamente abili.


IL PROGETTO
L' Accademia Musumeci Greco, già dal 2011, ha sentito il bisogno di avvicinarsi ad un altro aspetto dello sport, quello della disabilità, lavorando moltissimo per vivacizzare la convivenza sportiva nella scherma, tra normodotati e diversamente abili:



  • Ad Ottobre 2011 è stato inaugurato il progetto "SCHERMA SENZA LIMITI", riservato a schermidori non vedenti e ipovedenti.

  • Ad ottobre 2012 abbiamo ampliato con lezioni dedicate a diversamente abili in carrozzina.


Abbiamo così centrato l'obiettivo di rafforzare l'impegno a 360° nella Scherma, dall'agonismo agli amatori, dai bambini agli anziani, dal teatro al cinema, al musical, alla lirica, dalle ricostruzioni storiche agli eventi di scherma-spettacolo, al sociale.


RESPONSABILE DEL PROGETTO: Martina Ganassin, Campionessa Mondiale Maestre di Scherma, Campionessa Europea e Italiana Master. Email: martinaganassin@libero.it SEGRETERIA GENERALE Roberta. Email: accademia@accademiagreco.it

Torna idietro